UA-30503982-1

THE ROCK

Alcatraz . Sbarca nell’isola, chiamata “The rock”, alla guida di una compagnia di marines mercenari, sequestrando i terrorizzati turisti in visita all’ex penitenziario, il generale pluridecorato Francis Kummel (Ed Harris).

Raderò al suolo San Francisco e dintorni con dieci missili con letale gas nervino (ha già installato le batterie), se non mi darete sull’unghia venti milioni di dollari, quale risarcimento alle famiglie dei soldati americani caduti con onore sui campi del Vietnam e in Iran.

C’è poco da scherzare, intuisce presto l’Fbi, che convoca il giovane biochimico Stanley Goodspeed (Nicholas Cage), ma per fermare il folle militare ci vuole un superconoscitore dei menadri del carcere.

E chi meglio dell’anziano agente segreto britannico John Patrick Mason (Sean Connery) che marcisce in prigione da trent'anni e che è uno specialista di Alcatraz, essendo l'unico detenuto che sia mai evaso di lì?

Che faticaccia.

THE ROCK è un fumettone avventuroso tutt’azione, semiavvincente quanto inverosimile, dell’esordiente pubblicitario Michael Bay (lo stesso di Armageddon), assai più avvezzo ai catastrofici effetti speciali e agli assordanti sconquassi provocati dalle continue esplosioni, che al tratteggio psicologico dei personaggi.

Sommerso dall'estetica dello spreco e della distruzione esplosiva che domina nel cinema hollywoodiano, anche la leggendaria ironia di Sean Connery stenta a venire a galla.

Nessun commento: